novembre 29, 2018 Bartender’s life: Intervista a Morris Mau Bartender’s life: Intervista a Morris Mau
Bartender’s life Intervista a Morris Mau_acrimoniamagazine4

Bartender’s life: Intervista a Morris Mau

Maurizio Maramaldi, noto come Morris Mau, si racconta ad Acrimònia

By acrimonia

Posted in

Abbiamo incontrato Maurizio Maramaldi, conosciuto come Morris Mau, bartender di successo decennale con base a Milano. La sua carriera comincia presso il Dude Club di Milano per poi toccare realtà locali come il Bulgari Hotel, l’Apophis Club e il Portal Club del marchio Deus Ex Machina. 

Bartender’s life Intervista a Morris Mau_acrimoniamagazine

Ecco cosa ci ha raccontato:

Raccontaci qualcosa di te e della tua professione. 

Morris Mau, che dire? Sono un filantropo a colori, spesso e volentieri controverso, un visionario romantico pieno di spirito alcolico. Miscelatore di bevande. Mi definisco il risultato di un cocktail sanguigno incrociato tra i mari dei Caraibi, del Camerun e della regione Puglia, insomma: a capa nun è bona! 

Sono amante della musica classica e del Campari shakerato, ex violinista amante del cinema e dei paradossi della vita.

Qual è il tuo drink ideale?

Il mio drink preferito non lo so. Quello a cui mi sono affezionato di più quest’anno è il “Fresh Mau”. Gli ingredienti sono Branca Menta, soda, ghiaccio e… pedalare!

Bartender’s life Intervista a Morris Mau_acrimoniamagazine2

E il tuo locale ideale?

Il mio locale ideale è quello dove c’è ghiaccio buono, trattato con amore e dove non aspetti da bere, dove ti senti a casa e stai comodo. E dove vedi il bello. Anche l’occhio vuole la sua parte.

Come è nata la tua passione per il mondo del bartending?

Sono entrato nel mondo del bartending a gattoni, per non dire sui gomiti! A parte gli scherzi… di quando ero ragazzino ricordo solo il divertimento dell’aspetto lavorativo, poi sono iniziati i primi esperimenti per amici e famiglia, dai “Mojito” ai bei “Sea Breeze” con pompelmo israeliano spremuto.

Poi la curiosità e la vera passione la devo a mentori come Stafforini, Enrico Contro, Fabio Spinelli, Mattia Lissoni e Patrick Greco.

Bartender’s life Intervista a Morris Mau_acrimoniamagazine3

Quali sono i tuoi progetti futuri?

I miei progetti futuri sono già pronti per ieri… in pre-batch ovviamente!

Proseguirà anche quest’anno la collaborazione a Milano con il Tunnel Club sull’iniziativa chiamata “Gimme Five!!”, ovvero 5 ricette di Drink Gourmet dai migliori cocktail bar della città che sceglierò durante questa stagione di “Take It Easy”, il sabato (saluti a Dj LMP e Bugsy). Poi certamente continuerò a occuparmi dei clienti che negli anni sono diventati buoni amici e viceversa… anche se gli ultimi non lasciano mai le mance!

Se volete consigli su come realizzare il bar privato dei vostri sogni… o il giusto cocktail della sera in base all’oroscopo del giorno: contattatemi qui. 

Cheers Guys! 

Bartender’s life Intervista a Morris Mau_acrimoniamagazine4

CREDITS:

Photography: Andrea Jean Varraud

Thanks to: Serà Fine Silk

 

COPYRIGHT ACRIMONIA 2018

Share this story

About The acrimonia

Related Posts

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notificami

Instagram

Agency

Contatti

btt